Organigramma

Dirigente Scolastico

prof.ssa Raffaelina Varriale

 

RSPP

Ing.Donato Fiorillo

 

Medico Competente

Dott.ssa Sara Di Maio

 

RLS

Prof. Fulvio Spiteri

 

 

 

Area dell’organizzazione e della governance

Collaboratori del Dirigente Scolastico

1. Collaboratore del Dirigente Scolastico, con funzioni delegate di supporto organizzativo, sostituzione e firma:

  • Sostituzione del DS in caso di impedimento;
  • Coordinamento degli orari delle lezioni;
  • Organizzazione e formazione delle classi;
  • Cura dei rapporti Scuola Famiglia;
  • Partecipazione al Gruppo NIV e al Gruppo di Miglioramento;
  • Comunicazione interna e esterna;
  • Organizzazione turnazione  delle classi;

2. Collaboratore del Dirigente Scolastico, con funzioni delegate di:

  • Sostituzione dei Docenti assenti con piano giornaliero, in sinergia con l’Ufficio di Segreteria;
  • Gestione dei lavori dei Coordinatori di Classe;
  • Partecipazione al Gruppo NIV e al Gruppo di Miglioramento;
  • Sostituzione del DS in tutte le riunioni qualora delegato;
  • Rapporti con Enti esterni;
  • Cura dei rapporti Scuola Famiglia;
  • Comunicazione interna consigli di classe;
  • Organizzazione didattico/metodologica e consigli di classe;

 

Responsabile della sede associata

3. Collaboratore del Dirigente Scolastico, con funzioni di Responsabile della sede di Mugnano:

  • Sostituzione dei Docenti assenti con piano giornaliero
  • Sostituzione del DS in tutte le riunioni qualora delegato
  • Rapporti con Enti esterni
  • Controllo tenuta atti sicurezza
  • Organizzazione  logistica delle classi
  • Curare i rapporti Scuola Famiglia

 

 

Staff del Dirigente Scolastico

 

Docenti con funzioni di collaborazione diretta con il Dirigente Scolastico. Lo staff, comprensivo dei diretti collaboratori del Dirigente Scolastico e del responsabile della sede associata, ha il compito di garantire i necessari raccordi tra Dirigente Scolastico, vicepresidenza, Uffici di segreteria, l’utenza interna ed esterna.

Docenti con funzioni consultive e propositive rispetto alle opzioni strategiche della scuola, costituito dal DS e dai docenti indicati nella presente area (eventualmente integrato da altre specifiche componenti).

4. Docente con funzioni di coordinamento organizzativo:

  • Controllo della documentazione di sicurezza delle aule;
  • Tenuta dell’Albo della sicurezza;
  • Organizzazione logistica delle classi e piano aule;
  • Organizzazione incontri Scuola/Famiglia;
  • Ricevimento genitori e alunni;
  • Elaborazione dati monitoraggio PTOF;

5. Docente con funzioni di coordinamento organizzativo delle attività didattiche:

  • Organizzazione didattico/metodologica con cronoprogramma, planning delle attività, coordinamento monitoraggio Funzioni Strumentali;
  • Coordinamento e calendarizzazione delle attività extracurriculari;
  • Monitoraggio PTOF;
  • Verifica documentazione Consigli di classe e coordinamento referenti di dipartimento;
  • Referente INVALSI;

6. Docente con funzioni di coordinamento organizzativo:

  • Coordinamento degli orari delle lezioni e adattamenti in funzione delle attività progettuali;
  • Ricevimento genitori e alunni;
  • Verifica atti adozioni libri di testo;
  • Supporto organizzativo viaggi d’istruzione e uscite didattiche;

7. Docente con funzioni di coordinamento organizzativo:

  • Coordinamento degli orari delle lezioni e adattamenti in funzione delle attività progettuali;
  • Supporto organizzativo viaggi d’istruzione e uscite didattiche;
  • Verifica atti adozioni libri di testo;

 

Area dell’Autovalutazione/Valutazione di sistema (NIV)

 

Gruppo di lavoro RAV (Rapporto di Autovalutazione) – Nucleo per il Piano di Miglioramento – Nucleo Interno di Valutazione (NIV)

 

Il Rapporto di AutoValutazione è la base di lavoro del Nucleo per il Piano di Miglioramento che ha lo scopo di rendere operative le priorità rilevate nel RAV.

Il Gruppo è così costituito:

  • Dirigente Scolastico: Responsabile del Piano
  • Referente del Piano: prof.ssa Longobardi Concetta
  • Responsabili di progetto: prof.ssa Mariani –prof.ssa  Piantadosi
  • Docenti: proff. Simioli – Gatti – Palumbo - Zulati
  • Responsabili del monitoraggio e della comunicazione – disseminazione: proff.  Lombardi –  Caterino
  • DSGA
  • n.2 Assistenti Amministrativi

 

Area di sistema funzionale al PTOF

 

Funzioni Strumentali

Le Funzioni Strumentali sono individuate dal Collegio dei docenti e collaborano con la Dirigente per curare l’organizzazione e il coordinamento didattico delle attività, come previsto dalle indicazioni normative; esse costituiscono il tessuto connettivo della scuola.

AREA 1: Aggiornamento e verifica del PTOF – Coordinamento delle aree funzionali al PTOF – Aggiornamento Regolamento d’Istituto – Formazione docenti – Monitoraggio attività

AREA 2: Gestione interventi e servizi per gli studenti, coordinamento attività dispersione scolastica, referente BES e PAI – Monitoraggio attività – Supporto al Piano di Miglioramento

AREA 3: Organizzazione operativa del Progetto d’Istituto relativo alle attività di recupero e IDEI – Organizzazione didattica visite e viaggi d’istruzione – Referente progetto accoglienza – Monitoraggio attività – Supporto al Piano di Miglioramento

AREA 4: Responsabile dell’area dell’Alternanza scuola-lavoro e orientamento – Monitoraggio attività – Supporto al Piano di Miglioramento

AREA 5: Coordinamento promozione eccellenze, concorsi e gare disciplinari – Monitoraggio attività – Supporto al Piano di Miglioramento

AREA 6: Supporto innovazioni tecnologiche e agenda digitale – Monitoraggio attività – Supporto al Piano di Miglioramento

 

Animatore Digitale

L’Animatore Digitale ha la funzione di promozione, coordinamento e diffusione, all’interno della scuola, di tutte tecnologie e applicazioni digitali funzionali alla didattica.

Tali compiti saranno svolti in coordinamento con la F.S. Area 6.

 

Team per l’Innovazione Digitale

Il team ha funzioni di implementazione del PNSD ed è composto da:

Dirigente Scolastico

Prof.ssa Raffaelina Varriale

DSGA

Dott.ssa Maddalena Luongo

Animatore Digitale

Prof.ssa Aurora Mariani

Docente

Prof. Marco Lombardi

Docente

Prof.ssa Titti Longobardi

Docente

Prof. Vincenzo Ferrara

ATA – Assistente Tecnico

Sig.ra Virginia Sarnataro

ATA – Assistente Amministrativo

Sig. Mariolina De Sica

ATA – Assistente Amministrativo

Sig.ra Dora Russo

 

E’ stato individuato un primo gruppo di docenti, appartenenti ai diversi ambiti disciplinari, da formare su tecnologie e approcci metodologici innovativi:

Ambito umanistico-letterario

Gatti, Napolano, Simioli, Piantadosi, Petito

Ambito scientifico

Farina, Cavazzi, Cinicolo, Palazzo, Mallardo

 

Area della Progettazione didattica

 

Gruppo di progetto

 

Il gruppo di progetto, costituito da docenti con competenze complementari, si occupa della predisposizione e stesura di progetti che realizzano, integrano o ampliano l’offerta formativa dell’istituto.

Il Gruppo è così costituito:

  • prof.ssa Longobardi Concetta (responsabile)
  • prof.ssa Casola (area ASL)
  • prof.ssa D’Alessandro (area scientifica)
  • prof.Gatti (area artistica)
  • prof.ssa Mariani (area L2 / animatore digitale)
  • prof.ssa Piantadosi (area L1)
  • prof.ssa Simioli (area PTOF)
  • prof.ssa Zulati (area storico-filosofica)

 

Area della Progettazione didattica

Coordinatori di Dipartimento/Dipartimenti

Sono individuati otto coordinatori di Dipartimento Disciplinare:

1.Lingua italiana e latina - classe di concorso A051

2.Lingua straniera inglese - classe di concorso A346

3.Storia e filosofia - classe di concorso A037

4.Matematica, fisica e informatica - classi di concorso A047-A049-A042

5.Scienze - classe di concorso A060

6.Disegno e storia dell’arte - classe di concorso A025

7.Scienze motorie e sportive - classe di concorso A029

8.IRC

 

a cui sono delegati compiti nella seguenti aree di attività:

  • Individuare competenze trasversali inerenti all’Asse culturale di riferimento.
  • Aggiornare la certificazione delle competenze in uscita dal biennio obbligatorio.
  • Presiedere le riunioni
  • Promuovere nell’ambito dei Dipartimenti:
  • Individuazione e ristrutturazione dei contenuti disciplinari essenziali e/o minimi.
  • Progettazione di prove di verifica comuni.
  • Progettazione di interventi di recupero relativi alla prevenzione dell’insuccesso scolastico e di approfondimento per lo sviluppo delle eccellenze.
  • Adozione di libri di testo comuni in più corsi, considerando la libertà di scelta del singolo docente e le competenze del collegio dei docenti.

 

Area della Progettazione didattica

Coordinatori di classe

Sono individuati Docenti Coordinatori di classe cui sono delegati compiti nella seguenti aree di attività:

  • Delegati dal D.S. a presiedere i Consigli di classe.
  • Essere il referente del Dirigente Scolastico, degli altri Docenti, del C.d.C., degli studenti e delle famiglie, per perseguire l’obiettivo di risolvere con discrezione, sensibilità ed equilibrio ogni situazione problematica di ordine didattico, disciplinare o personale.
  • Essere figura di riferimento tra i referenti delle varie attività scolastiche (uscite didattiche, visite guidate, cineforum, etc.) e il C.d.C. per migliorare, a livello di informazione e programmazione, la normale attività didattica.
  • Segnalare alle rispettive famiglie i nominativi degli alunni che presentano ritardi e/o assenze numerose, saltuarie o ingiustificate.
  • Raccogliere copia dei piani di lavoro dei docenti, il prospetto dei voti e dei giudizi di tutte le materie, i programmi scolastici.
  • Stilare i verbali degli scrutini e dei C.d.C.
  • Consegnare ai genitori le note informative e custodirne una copia firmata.
  • Curare la raccolta delle proposte di adozione dei libri di testo, verificando la congruità della spesa rispetto al tetto previsto dalla norma.
  • Raccogliere entro il 15 maggio le certificazioni dei crediti formativi per le classi del triennio.
  • Coordinare l’elaborazione del Documento del 15 maggio. (solo per le quinte classi)
  • Controllare la formalizzazione completa della documentazione degli scrutini (firme docenti, timbri, verbale, comunicazione dei debiti formativi alle famiglie, etc.). 

 

Area della Progettazione didattica

Responsabili di Laboratorio

 

Sono individuati sette  Responsabili di Laboratorio:

Sede di Marano

Sede di Mugnano

Laboratorio linguistico multimediale

Laboratorio di fisica

Laboratorio di scienze

Laboratorio informatico multimediale

Laboratorio multimediale

Laboratorio di scienze

 

 

Ai Responsabili di Laboratorio sono delegati compiti nella seguenti aree di attività:

  • controllare e verificare in avvio di anno scolastico, utilizzando l’elenco descrittivo fornito dal DSGA, i beni contenuti in laboratori, avendo cura durante l’anno del materiale didattico, tecnico e scientifico presente in essi (art. 27. D.I. 44/2001);
  • curare la corretta segnalazione nei verbali delle riunioni dipartimentali delle proposte di acquisto di beni necessari al rinnovo ed al potenziamento dei laboratori;
  • indicare all’inizio dell’anno scolastico il fabbisogno annuo di materiali di consumo del laboratorio di cui si ha la responsabilità;
  • formulare un orario, in accordo con i Collaboratori del DS, di utilizzo del laboratorio di cui si è responsabile, sentiti i colleghi che ne fruiscono, specificando criteri adottati e priorità individuate;
  • controllare periodicamente durante l’anno il funzionamento dei beni contenuti nel laboratorio, segnalando guasti, anomalie e rotture sul modulo, da consegnare al DSGA;
  • controllare e verificare, al termine dell’anno scolastico, il corretto funzionamento dei beni contenuti nel laboratorio, restituendo l’elenco descrittivo al DSGA;
  • partecipare in caso di necessità, alla commissione tecnica interna per l’espletamento delle funzioni previste dal D.I. 44/2001 

 

Area della Progettazione didattica

Gruppi di lavoro

 

Sono individuati altri docenti con i seguenti incarichi:

 

  • Commissione Comodato d’uso
  • Biblioteca e patrimonio librario
  • Legalità e Marano Spot Festival
  • Alternanza e orientamento
  • Commissione visite guidate e viaggi
  • Centro certificazioni informatiche
  • Centro Trinity, certificazioni livello B2
  • Supporto responsabile sede di Mugnano
  • Referente Commissione Tecnica
  • Amministrazione del sito
  • Referente CLIL regionale e d’istituto
  • Monitoraggio PTOF
  • Referente rapporti enti territoriali
  • Ottimizzazione OO.CC.
  • Manifestazioni della scuola
  • Tutor docenti neo-immessi in ruolo e tutor TFA